ISAB S.r.l.
ISAB S.r.l.

Il Management

Eugene Maniakhine

Direttore Generale di ISAB S.r.l.

Data di nascita: 1982

Formazione:

Laureato in Economia e Commercio presso Università di Ginevra, MBA in Business Administration and Management (IMD Business School EMBA, Svizzera).

Carriera:

A partire dal 2008 ha ricoperto diversi ruoli apicali presso varie società del Gruppo Lukoil nei Paesi Bassi ed in Svizzera.

Dal 2018 ricopriva il ruolo di Vicedirettore Generale per Affari e Finanza in ISAB.

Dal 16 settembre u.s. è stato nominato Direttore Generale.

---------------------------------------------------------------

Dati Industriali - ISAB S.r.l.
ISAB S.r.l. è una società a responsabilità limitata italiana facente parte del gruppo LUKOIL, controllata al 100% da LITASCO SA (Svizzera), controllata al 100% da LUKOIL INTERNATIONAL GmbH (Austria), controllata al 100% da PAO “LUKOIL” (Russia).
Numero di dipendenti diretti: circa 1.000.
Numero di dipendenti indotto diretti: circa 1.500.
Numero dipendenti indotto indiretti: circa 500.
Fatturato nel 2021: circa 3 Miliardi di euro.
Volume finanziario generato in Sicilia: circa 600 milioni di euro all’anno.
Investimenti in ISAB dal 2008 al 2022: circa 1,2 miliardi di euro.
Capacità di raffinazione annua: 10 milioni di tonnellate con un massimo di 14 milioni di tonnellate.
Capacità di produzione di Energia Elettrica annua: circa 4,3 TWh pari a circa il 24% del fabbisogno siciliano.
Volumi di carburanti destinati all’auto-trazione: più di 600.000 tonnellate annue pari a circa il 46% del fabbisogno siciliano.
Integrazione industriale con i siti di produzione di Air Liquide, ERG, Versalis e Priolo Servizi e principale terminalista per volumi movimentati nei porti di Augusta e di Siracusa.
Si riportano di seguito i valori di produzione di ISAB nel primo semestre 2022:
1) Lavorazione di grezzo e semilavorati: circa 5,5 milioni di tonnellate;
2) Produzione di energia elettrica da impianto IGCC: circa 500 MW da gas di sintesi derivato da asfalto.